Il cibo che contiene aminoacidi utili al sonno

Il cibo che contiene aminoacidi utili al sonno si può trovare facilmente sulle nostre tavole.

Ma cosa sono gli aminoacidi? Sono molecole piccole, formate da qualche atomo di carbonio, idrogeno, azoto e a volte zolfo. Queste sostanze sono i mattoni che formano le proteine.

Amino

Alcuni di questi aminoacidi il nostro corpo è in grado di produrli, altri no e quindi si chiamano aminoacidi essenziali e sono da introdurre con il cibo.

Gli aminoacidi più utili al sonno sono arginina e ornitina che diminuiscono la quantità di ammoniaca nel cervello, e il triptofano che è un precursore della serotonina e melatonina.

La serotonina è l’ormone del buon umore e la melatonina è quello del buon sonno.

Entrambe queste sostanze sono indispensabili per il corretto riposo e questo si riflette anche su un migliorato tono dell’umore.

Se nel nostro cervello manca triptofano la qualità del sonno peggiora e insieme a questa si ha anche una riduzione dello stato di attenzione. Tutto questo peggiora sicuramente l’andamento della nostra giornata.

Il triptofano lo troviamo in molti cibi, ma quelli che lo contengono in una forma facilmente assorbibile sono i cereali integrali e i latticini, soprattutto il parmigiano.

La combinazione di triptofano, vitamine del gruppo B e altri aminoacidi che aiutano a regolare il sonno e l’umore può essere utile. Questo tipo di combinazione si può ottenere da una buona alimentazione fatta di cereali integrali e verdure ricche di vitamina B.

L’arginina invece è contenuta principalmente nei semi come quelli di sesamo, noci, semi di zucca, arachidi. Anche l’ornitina è contenuta principalmente nei semi insieme all’arginina. Quindi una insalata con scaglie di grana e un mix di semi dovrebbe conciliare il sonno.

Comunque, è importante ricordare che ornitina e arginina aiutano anche l’attività sessuale quindi….si può migliorare la qualità del sonno anche scaricando le tensioni!!!

Manuela Succi
farmacista naturopata
www.lacuranaturale.com

90 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *