Pesche Sciroppate: Ricetta

Oggi la nonna ha avuto la brillante idea di preparare le pesche sciroppate. 🙂 Mia nonna le faceva intere, in vasi di vetro molto grandi e io le inforcavo con la forchetta e le mangiavo tipo mela caramellata del film “Mary Poppins”. Bel ricordo. 🙂

La tipologia di pesche più adatte mi dicono essere le “pesche percoche“, io avevo in casa le pesche bianche e ho proceduto con quelle, vedremo quando le andrò ad assaggaire il risultato.

Fase 1): pesche lavate, sbucciate e tagliate.

Ingredienti:

  • 3kg di pesche
  • 800 g di zucchero
  • 1,4 g di acqua
  • limone o bacca di vaniglia

Alcuni aggiungono una bacca di vaniglia direttamente nel vasetto delle pesche; altri mettono del succo di limone. In questa ricetta ho aggiungo del limone al composto di acqua + zucchero.

🙂
Fase 2): acqua e zucchero in ebollizione.
Fase 3): le pesche sono state aggiunte al succo in preparazione.
  1. Lavate, sbucciate e tagliate le pesche;
  2. Mettete sul fuoco una pentola contenete l’acqua e lo zucchero; portate ad ebollizione;
  3. Quando l’acqua e lo zucchero arrivano a ebollizione, potete aggiungere le pesche;
  4. Aspetatte che torni nuovamente a bollire e poi spegnete;
  5. Aggiungete il succo di limone e mescolate delicatamente;
  6. Mettete le pesche nei barattoli, precedentemente lavati e sterilizzati, riempendoli fino a 2cm dal bordo;
  7. Capovolgete i barattoli per creare il sottovuoto;
  8. Braviiiiiiiiiii! Avete finito! 🙂
Fase 6) e 7): pesche nei barattoli e barattoli capovolti. 🙂
42 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *