Se fa molto caldo…2

Non sottovalutate l’alimentazione – evitate i cibi che fanno aumentare la temperatura corporea come: spinaci, radicchio, barbabietola rossa, cipolle e aglio, frutta secca e cibi fritti.

I pasti devono essere composti in primo luogo da frutta e verdura. Pesche, ciliegie e melone: sono dissetanti e donano energia.

Non esagerare col caffè – l’uso eccessivo abbinato al caldo può causare tachicardia e disturbi del sonno.
Esistono alternative naturali che hanno effetti simili alla caffeina, ossia piante come guaranà, ginseng o eleuterococco, sempre abbinati a una buona idratazione che si traduce nel bere molto.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.