Varietà di thè e i loro benefici

Il thè è considerato una bevanda salutare ricca di proprietà benefiche.

Vediamone alcuni con le proprie caratteristiche.

Moringa

Il thè di moringa si ottiene dalle foglie dell’albero moringa che si trova in Africa e in Asia. Ha molti benefici, è un ottimo aiuto per le difese immunitarie, combatte i radicali liberi e, avendo proprietà antiossidanti, assicura un corretto funzionamento dell’attività cerebrale garantendo un buono stato del cervello. Migliora la funzione cognitiva.

Thè nero

Il thè nero, caratteristico dell’India e dello Sri Lanka, rappresenta la varietà di thè più ricca di caffeina. Contiene diverse sostanze come la teofillina (usata per combattere asma e bronchiti), la teobromina che ha attività simili. Grazie a queste sostanze il thè acquista proprietà stimolanti ed eccitanti. Tra i benefici c’è anche quello di migliorare la concentrazione stimolando il cervello.

Thè verde

Il thè verde, di origine cinese, ha diverse proprietà: toniche, diuretiche, depurative e antiossidanti. Contiene una sostanza che svolge un’azione di prevenzione contro cancro a pelle, colon, seno, fegato e prostata. Inoltre, un amminoacido in esso contenuto, la teanina, svolge un’azione stimolante aumentando la concentrazione.

Camomilla

La camomilla è una pianta conosciuta per le sue prorpietà calmanti e sedative. Puo’ essere molto utile in caso di crampi intestinali, per i dolori mestruali ma anche in caso di stress. Favorisce la digestione e ha proprietà antinfiammatorie naturali. Assumere un infuso di camomilla favorisce il sonno e dona un profondo senso di rilassatezza eliminando l’agitazione e gli stati d’ansia accumulati durante la giornata.

Verbena

La verbena è una pianta nativa dell’Europa. La sua sostanza più importante è senza dubbio la verbenalina che ha un’azione sedativa e analgesica naturale. Sono anche altre le proprietà di questa pianta. Protegge e cura la pelle, aiuta le articolazioni, protegge il fegato ed è un ottimo agente anti stress.

Melissa

La melissa è una pianta erbacea spontanea. Ha proprietà antiossidanti ed è utile contro stress e insonnia. Le foglie vengono utilizzate negli stati di ansia. Avendo anche un’azione antispasmodica, è indicata peri dolori mestruali, coliti, nausea e crampi addominali.

Cannella

La cannella, oltre che nel suo uso in cucina, è conosciuta anche come rimedio naturale contro il raffreddore in quanto stimola il sistema immunitario. È un antiossidanti naturale che stimolala circolazione sanguigna e ha proprietà antibatteriche, stimolanti e digestive.

Basilico

Il basilico è una pianta erbacea annuale, tipicamente utilizzata in cucina, ricca di propeità benefiche. Favorisce la digestione, rende vivace la mente e dona buonumore.

Menta

La menta è una pianta aromatica. Puo’ essere utilizzata come rimedio naturale contro la gastrite e gli spasmi dolorosi. È molto utile anche per favorire la digestione e contro la nausea.

85 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *