Calli…come trattarli con rimedi naturali

I calli sono indurimenti della pelle di mani e piedi nelle zone sottoposte a pressione costante.
Un rimedio da provare consiste nell’ applicare sul callo il lattice del fico acerbo ripetute volte fasciando con garza. Dopo qualche giorno fare un bagno caldo per staccare il callo; se non si stacca ripetere il trattamento. Ovviamente i fichi acerbi non sono reperibili tutto l’anno, per questo motivo ecco una alternativa…

Un altro rimedio prevede l’utilizzo di un mortaio, nel quale pesteremo 100gr. di aglio, e 10 gr. di acido salicilico. Amalgamare con olio caldo fino ad ottenere una densa pomata.
A questo punto non resta che applicare la pomata così ottenuta sul callo, fasciando con una pezzuola di tela e tenendolo per tutta la notte; ripetere il trattamento sino al distacco del callo.

1 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *