Come rimuovere gli adesivi con i rimedi naturali

Succo di limone o l’aceto: Ideali per la rimozione di adesivi dalle porte del frigorifero, dalle ante degli armadi, dalle porte e anche dai vetri; occorre una spugna, succo di limone caldo o aceto tiepido. Immergere la spugna in una delle due soluzioni, bagnare bene la superficie dell’adesivo, lasciare agire per 10’, grattare e risciacquare sino alla rimozione completa.

✨Olio di oliva: va bene del comune olio di oliva o olio profumato come solvente per la colla degli adesivi. Con un dischetto di cotone bagnato con l’olio di oliva, si impregna bene l’adesivo. Lasciamo agire per qualche minuto.  Dopodiché rimuoviamo la colla sfregando leggermente con il dischetto di cotone, o raschiando l’adesivo con un raschietto delicato. Questo rimedio è perfetto su superfici che non si impregnano, quindi le superfici lisce, e non su piani della cucina delicati o su mobili di legno.

Latte detergente: ottimo per le superfici di legno o di plastica. Utilizzando sempre un dischetto di cotone, lo si imbeve con il latte detergente e si passa sui residui di colla. Si lascia agire qualche minuto e infine si risciacqua. Se necessario si può ripetere l’operazione. Allo stesso modo, è possibile utilizzare l’acqua calda o l’alcool, facendo attenzione al materiale delle superfici prima di trattarla, soprattutto con l’alcool.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.