Spray disinfettante fai da te

Proponiamo oggi il procedimento per creare uno spray disinfettante in casa, con ingredienti naturali.

Potete utilizzarlo per la cucina, per il bagno, per il salotto e per qualsiasi superficie desiderate pulire. E’ molto utile anche per contrastare i cattivi odori dei secchi della spazzatura o per gli armadi.

Quando lo utilizzate sulle macchie di unto in cucina, lasciate agire per 10 minuti e poi pulite con un panno umido.

INGREDIENTI

spry

  • bucce di limone e di arancia
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 250 ml di acqua distillata
  • 250 ml di aceto bianco
  • 3 rametti di rosmarino fresco
  • 3 gocce di olio essenziale di limone
  • 2 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano
  • un barattolo di vetro
  • 1 bottiglia con nebulizzatore

PROCEDIMENTO

Nel barattolo di vetro, inserite le bucce di arancia e limone con il sale, chiudete e lasciate riposare per 30 minuti. Dopo questo tempo, aggiungete l’aceto, l’estratto di vaniglia e i rami di rosmarino. Mescolate bene tutti gli ingredienti e aggiungete gli oli essenziali. Sigillate bene il coperchio utilizzando anche un nastro perché il contenitore va agitato e rigirato più volte al giorno. Procedete in questo modo per 2-3 settimane in modo che gli ingredienti si mischino bene tra loro. Trascorso il tempo necessario, trasferite il liquido filtrandolo con un setaccio in una bottiglia spray e aggiungete l’acqua distillata. Agitate prima dell’uso e usatelo per le vostre pulizie di ogni giorno!

142 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *