Come preparare la crema più adatta alla tua pelle: pelli secche.

Ciao! Prima di tutto vediamo quali sono i vari tipi di pelle… tranquilli sarà rapido e indolore. 🙂 Cominciamo…

PELLE SECCA: è sottile e si screpola facilmente. Può essere tale per una forte disidratazione o per una scarsa produzone di sebo.

PELLE GRASSA: spesso appare lucida e untuosa al tatto. Generalmente si accompagna a piccole imperfezioni causate dell’eccesso di sebo.

PELLE MISTA: è la più comune e si caratterizza per alcune zone “grasse”, intorno a naso, mento e fronte, e altre più secche: guance, contorno viso e occhi.

PELLE IPERSENSIBILE: si presenta con la dilatazione dei capillari che possono rompersi e generare quindi una fitta “rete”, solitamente sulle guance.

La crema più adeguata è il cosmetico più indicato per proteggere la pelle del viso dalle possibili alterazioni o dagli inestetismi che possono insorgere.

Crema per pelli secche. Se la pelle del viso è spenta e disidratata va nutrita con una crema al mattino come base e alla sera dopo la pulizia. Fai così:

  • 1 noce di burro di karitè;
  • 1 cucchiaino di oleolito di calendula;
  • 1 goccia di olio essenziale di camomilla;
  • 1 goccia di rosa
  • 1 goccia di neroli

Amalgama il tutto e applica un sottile strato di crema, massaggiando.

Facile vero? 🙂 inviatemi le foto delle vostre creme! 🙂 Un abbraccio LaNonna^^^

7 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *