Vimini, bambù e rattan: come trattarli

Abbiamo già visto come pulire i mobili in legno in un altro articolo, in questo parleremo di come trattare mobili in vimini, bambù o rattan.

Si tratta sempre di consigli e rimedi naturali.

vimini

I mobili in bambù, rattan e vimini, vanno spolverati con un panno di lana in maniera regolare e con un’aspirapolvere dotata di spazzola con setole morbide per eliminare la polvere nascosta negli intrecci. Una volta al mese vanno puliti con una spugna inumidita con acqua. Potete usare anche un nebulizzatore e per asciugarli utilizzare un panno o lasciarli all’aria.

vimini

Per lucidarli, tagliate a metà 2-3 limoni e metteteli in una bacinella. Prendete mezzo limone e sfregatelo sul mobile senza insistere sugli intrecci. Cambiate limone quando il succo è finito. Passate un panno di cotone inumidito e fate asciugare possibilmente al sole.

Per farli risplendere, un rimedio utile è di strofinarli con una spazzola imbevuta di acqua calda salata e poi asciugarli.

vimini

Utilizzate la polvere di bicarbonato per preparare un detergente fatto in casa. Prendete un litro d’acqua calda, aggiungete mezza tazza di bicarbonato e qualche goccia di sapone liquido. Immergete un panno e passatelo sugli arredi per togliere lo sporco. Sciacquate bene.

 

65 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *