Calendula: crema fai da te

Proponiamo la ricetta per la realizzazione di una crema alla calendula. E’ antisettica, antinfiammatoria e esfoliante. Utile per mani, gomiti, talloni e per tutte le parti del corpo molto secche.

Ha anche un effetto analgesico in caso di dolore, inoltre è molto efficace anche in caso di acne, verruche e infezioni varie della pelle.

Le donne che hanno appena partorito, trarranno molto giovamento da questa crema in quanto è ideale per combattere smagliature sull’addome e ferite sui capezzoli.

INGREDIENTI

calendula

  • 2 cucchiai di olio di calendula
  • 2 cucchiai di burro di karitè
  • 2 cucchiai di burro di mango
  • 1 cucchiaio di olio di avocado
  • mezzo cucchiaio di cera d’api
  • mezzo cucchiaio di olio di jojoba

PROCEDIMENTO

Sciogliete a bagnomaria la cera d’api. Una volta sciolta, aggiungete il burro di karitè e il burro di mango e, con il fuoco sempre acceso, tutti gli altri ingredienti. Togliete dal fuoco e mescolate bene in modo che si fonda tutto. Versate in un contenitore asciutto e pulito e una volta raffreddata potete cominciare ad utilizzarla. Si può conservare circa sei mesi in un luogo fresco e buio.

DOVE TROVARE GLI INGREDIENTI

Tutti gli ingredienti per la produzione di questa crema sono facilmente reperibili nei grandi supermercati, erboristerie, negozi per cosmesi e su internet:

 

103 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *