Cellulite: qualche rimedio naturale.

La panniculopatia edemato-fibro-sclerotica…😅 fa quasi paura vero? In sostanza si tratta della più comunemente conosciuta “Cellulite“, ovvero, l’infiammazione cronica del tessuto cellulare sottocutaneo. Si manifesta con avvallamenti o buchi visibili sulla pelle che le conferiscono il cosiddetto “aspetto a buccia d’arancia”. La comparsa della cellulite è imputabile perlopiù a cause di origine ormonale e vascolare, cui possono associarsi diversi fattori in grado di favorirne la comparsa e peggiorarne le manifestazioni.

Inutile dirvi che i rimedi che vi proporrò saranno efficaci solo se si rispetteranno tre princìpi fondamentali:

  • Correggere l’alimentazione in modo da ridurre un eventuale sovrappeso e compensare carenze o squilibri nutrizionali;
  • Praticare esercizio fisico costantemente al fine di migliorare la funzione cardiovascolare e potenziando la muscolatura;
  • Modificare eventuali abitudini di vita scorrette.

Vediamo qualche soluzione che ci arriva dalla natura e non solo.

Decotto: in 1 litro d’acqua far bollire per 10 minuti gr.15-20 della miscela di erbe:
Asparago radice       gr.30
Romice radice           gr.30
Frassino foglie          gr.30
Frangola corteccia   gr.20
Cuscuta foglie           gr.10
Bere 3 bicchieri al giorno lontano dai pasti.

Poltiglia di castagne.
In poca acqua far bollire fino a morbidezza alcune castagne sbucciate e quindi
spappolarle nella stessa acqua per ottenere una poltiglia morbida ed omogenea.
Applicare per un’ora sulla parte cellulitica, una volta al giorno. Lavare con spugna imbevuta d’acqua fredda.

Massaggio: In gr.200 di olio molto caldo mettere:
Hamamelis virginiana foglie       gr.20
Quercia polvere di corteccia    gr.20
Usare a freddo il preparato e fare un energico massaggio sulla zona interessata e dopo spugnature d’acqua molto calda alternate ad altre di acqua molto fredda.

Massaggio: preparate una crema base (vedi la sezione fitocosmesi) ed aggiungete per 100 gr. di crema 3 – 4 gocce degli estratti di:
edera, equiseto, arnica, betulla. Frizionate delicatamente picchiettando le parti interessate favorendo in tal modo la penetrazione del prodotto.

✨Macerare in 1/4 lt. di acqua calda una manciata di foglie di edera. Spalmare l’impasto sulla parte interessata e frizionare leggermente con movimento circolare. Si può aggiungere anche una manciata di Celidonia. 

✨Preparare un miscuglio con uguale quantità delle seguenti erbe: semi di anice, fragola foglie, timo serpillo fiori o foglie, semi di finocchio. Mettere in infusione in una tazza d’acqua bollente per tre minuti, mezzo cucchiaino da caffè del miscuglio di erbe. Filtrare e bere una volta al giorno lontano dai pasti o mezz’ora prima del sonno. 

Scrub al caffè! La caffeina e gli antiossidanti presenti nel caffè costituiscono un rimedio efficace per combattere la cellulite.

Scrub anticellulite agli olii essenziali.Preparare uno scrub anticellulite con gli oli essenziali è sicuramente un modo molto semplice di prendersi cura di se stessi.

Lo scrub è una azione di pulizia che facciamo sulla nostra pelle per rimuovere lo strato superficiale di cellule morte e sporcizia che viene ad accumularsi col tempo.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *