Oggi…Macedonia…

Frutta…😄

Ahhhh quanta buona frutta, colorata e salutare! Oggi ho pensato di preparare una bella macedonia di fragole, banane e kiwi con succo di arance, mandarini e limoni.

Le mele: contrastano la stitichezza e facilitano la digestione. Inoltre, sbiancano i denti e abbassano il colesterolo.

Le banane: utili contro i bruciori di stomaco, attenuano le tensioni premestruali, hanno un’azione antianemica, sono adatte a chi soffre di ulcere e, udite udite… combattono la stipsi!!! wow!

I kiwi: sono ricchissimi di vitamina C e potenti antiossidanti; rinforzano il sistema immunitario; migliorano la circolazione sanguigna e prevengono le malattie cardiache; regolano la pressione arteriosa grazie al potassio e depurano il colon!!! Inoltre, combattono lo stress e la stanchezza grazie al loro contenuto di ferro e magnesio.

Le arance: riccche di vitamina C che potenzia il sistema imminutario; previene il rischio di trombosi e ha proprietà lassative; riduce il colesterolo grazie alla pectina; aiutano a prevenire la formazione di calcoli renali.

Mele, arance e limoni insieme potenziano la loro azione sul colesterolo, riducendone la quantità nel sangue. Inoltre, entrambi i frutti contrastano la stipsi.

I mandarini: limitano l’assorbimento di zucchero e grassi!!! Diminuiscono la ritenzione idrica e rendono la pelle più tonica ed elastica. Accipicchia!!! dovrebbero essere presenti in ogni dieta dimagrante! Ovvio, che contengono anche molta vitamina C che aiuta in caso di raffreddore. 🙂

I limoni: oltre all’alto contenuto di vitamina C e di antiossidanti, purifica e disintossica l’organismo; migliora la digestione e contrasta le nausee; riduce i liveli di colesterolo cattivo; svolge un’azione antibatterica utile contro infezioni della gola e urinarie; abbassa i livelli di acido urico e previene la gotta.

Oltre a tutte queste belle proprietà, questi frutti insieme sono davvero deliziosi e, il mio risultato è questo… non fate acso al disordine. ok? 🙂

2 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *