Gennaio e qualche rimedio naturale

Gennaio, il mese teoricamente più freddo dell’anno al quale si arriva dopo pasti abbondanti e forse qualche influenza.

Ci si potrebbe sentire gonfi, stanchi e nervosi: sicuramente il nostro corpo è affaticato ed è importante liberarlo dalle tossine accumulate e rinforzare il sistema immunitario per avere la giusta forza per contrastare influenze, mal di gola e cali di energia.

Il primo passo è intervenire sulla alimentazione:

✨portare in tavola frutta e verdura di stagione, ricca di vitamina C, minerali (es. Zinco) e polisaccaridi (fibre) che hanno una azione di sostegno e modulazione del nostro sistema immunitario come:
🥝 kiwi
🍊 mandarini
🍎mele
🍋 limoni.

✨Le verdure di stagione utili sono i cavoli, le cipolle, i finocchi, radicchio, sedano, scarola, broccoli, cime di rapa, barbabietole tutte ricche di sostanze preziose con azione antinfiammatoria e che sostengono la funzionalità del fegato.

✨Un altro alimento utile in questo periodo sono i FAGIOLI AZUKI, particolarmente ricchi di Zinco il minerale antinfiammatorio per eccellenza (aumenta l’efficienza del linfociti T-Helper, cellule immunitarie che promuovono la distruzione degli agenti infettivi).

✨Tra gli alimenti ricchi di Zinco troviamo anche le LENTICCHIE e i TUORLI d’UOVO (ricchi anche di vit. D, di grande aiuto nel sostenere il sistema immunitario).

✨Abbinare i LEGUMI con i CEREALI INTEGRALI sarà un ottimo piatto unico da mangiare la sera, che sosterrà anche il sistema nervoso grazie al contenuto di zinco dei cereali integrali (in particolare l’Avena) e alle vitamine del gruppo B che migliorano il tono nervoso.

✨In caso di stanchezza continua e frequenti episodi influenzali, occorre (sempre dopo aver consultato il medico) aiutare il sistema immunitario anche con INTEGRATORI NATURALI come un multivitaminico e minerali (deve contenere estratti della frutta e verdure per essere più biodisponibile), dei PROBIOTICI che rinforzeranno la flora intestinale, la PAPPA REALE ottima in caso di stanchezza e come ricostituente per tutta la famiglia.

✨Per pulire a fondo tutto il corpo e buttare via tossine che rendono più difficile il lavoro del fegato e dell’intestino (i segnali in genere sono stanchezza, nervosismo, ansia e depressione) è possibile fare un ciclo di 3 mesi con l’Aloe Vera fresca.

✨Proteggere le vie aeree superiori e abbassare la carica virale e batterica nell’aria – è possibile usare in casa un diffusore per oli essenziali con poche gocce di Tea Tree.

👉🏻 https://www.rimedidinonna.it/rimedi-di-nonna/tea-tree-oil-come-utilizzarlo/

L’olio essenziale di Tea Tree è ottimo anche per fare gargarismi disinfiammanti per gola.
Una goccia applicata sulle afte o sull’Herpes aiuta la guarigione. Controllate sull’etichetta dell’olio che sia indicato per uso alimentare, e quindi che sia commestibile.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.